Compagnia teatrale quelli del campanile

Quelli del campanile

Don Bosco, cui è dedicato il nostro oratorio, era certo che un teatro fatto per passare il tempo non fosse educativo e non gli interessasse; per lui era quasi un sacramento, doveva avere dei contenuti validi proprio a livello educativo, doveva essere "morale", doveva avere un progetto con una precisa caratteristica: educativo, appunto.

Ecco perché nel 2007 è nato il Gruppo Giovani O.S.G.B, trasformatosi poi in associazione Quelli del Campanile, iscritta al G.a.t.a.l. (Gruppo Attività Teatrale amatoriale Lombardia).

Siamo una compagnia teatrale amatoriale nata con l'idea di unire giovani e meno giovani della nostra parrocchia. Un modo per stare insieme (genitori, figli e nonni dai 3 agli 80 anni) condividendo l'amore per il teatro senza dimenticare il messaggio cristiano che vogliamo lasciare con i nostri spettacoli. Ci ritroviamo a provare in Oratorio (nel teatro) dove abbiamo avuto anche la possibilità di ritirare tutti i nostri costumi e l'attrezzatura che nel corso dei vari anni abbiamo potuto acquistare. Infatti siamo riusciti a portare in scena diversi spettacoli.

Nel 2008 abbiamo debuttato con il musical "Forza Venite Gente" di Paulicelli e Castellacci. Narra le fasi più importanti della vita di Francesco D'Assisi. Lo spettacolo è stato rappresentato a Sannazzaro, Pavia e Milano.

Nel 2009 abbiamo realizzato il musical "Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in technicolor", firmato da due dei più grandi autori del nostro tempo: Andrew Lloyd Webber e Tim Rice. Racconta una storia universale adatta ad un pubblico di tutte le età, presa dalla Bibbia: quella di Giuseppe e dei suoi fratelli. Questo spettacolo portato a Sannazzaro e replicato a Gambolò e Milano.

Nella stagione 2011/12 abbiamo proposto "Don Bosco il musical", spettacolo scritto da Piero Castellacci e Renato Biagioli con le musiche di Alessandro Aliscioni & Achille Oliva che è già stato da noi rappresentato a Garlasco (Pv) Teatro Martinetti, Trecate (No) Teatro Pellico, Milano Teatro Osoppo, Sannazzaro d.B. (Pv) Teatro Sociale, Milano Teatro S. Domingo, Gambolò (Pv) Sala Polif. Oratorio; a Lecco Teatro Cenacolo Francescano nel Gennaio 2013 e Ottobiano (Pv).

Nella stagione teatrale 2013/14 abbiamo proposto "Esopo opera rock" firmato Bruno Coli su libretto di Stefano Curina. Un musical per bambini che vuole far rivivere dodici fiabe diventate canzoni piene di fantasia e colore dai toni vivaci e dal ritmo travolgente. Canzoni in cui la morale pratica e popolare di Esopo esce fuori dai personaggi con le loro specifiche qualità, positive o negative, per difendere fermamente la giustizia ed insegnare ai giovanissimi spettatori la saggezza sempre attuale del favolista greco. Il tutto un po' a ritmo rapido di rock duro, un po' con motivi di valzer e teneri carillon. I bravi attori, che hanno cantato per la prima volta dal vivo, hanno interpretato diversi personaggi e si sono trasformati ogni volta negli animali delle favole dello scrittore greco famoso per i suoi brevi racconti dallo stile semplice. E’ stato da noi rappresentato a Garlasco (Pv) Teatro Martinetti, Sannazzaro d.B. (Pv) Oratorio, Milano Teatro S. Domingo, Gambolò (Pv) Sala Polif. Oratorio; Sartirana (PV) ; Vigevano (PV)Teatro di Cristo Re; Pavia Teatro Don Bosco; Mezzana Bigli (PV) .

Nella stagione passata abbiamo portato in scena un altro musical per ragazzi. “Il Libro della Giungla” è il romanzo che ha introdotto il concetto di salvaguardia della natura e che, col consenso di Kipling, venne adottato da Baden Powell per dare vita al movimento degli Scout. Nel musical, i personaggi sono gli stessi dei racconti di Kipling, ma la storia è assolutamente originale ed interpretata dai nostri giovani che per la prima volta hanno anche recitato come protagonisti. Lo spettacolo vuole raccontare, soprattutto ai bambini, l’amore per la Natura ma anche il valore dell’amicizia. Abbiamo rappresentato questo musical a Sannazzaro, Milano e a Lungavilla.

Ma la nostra voglia di proporre nuove figure religiose “di grande peso” ci ha portato quest’anno a iniziare una nuova avventura: la preparazione del musical su Madre Teresa in vista anche della sua santificazione. “La matita di Dio” il musical di Paulicelli è la vita di Madre Teresa di Calcutta raccontata in musica ed in prosa attraverso i suoi pensieri, le sue preghiere, il suo lavoro, con particolare riferimento agli aspetti più semplici e più umili. Da lei vogliamo prendere esempio perché “non importa quanto si dà, ma quanto amore si mette nel dare”

 

...C'è posto per altri "attori" nella nostra Compagnia: unisciti a noi!

 

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per funzionare: la legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il tuo consenso per l'uso dei cookies.